Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Pillole di movimento psicoespressivo

Questo post inaugura una mia rubrica attraverso la quale voglio a poco a poco portarvi “dentro” al movimento psicoespressivo, raccontando cos’è, come si può trarne giovamento e proponendo studiPill e risultati di ricerche psicologiche che lo supportano.

Ecco la prima PILLOLA di movimento psico espressivo:

Iniziamo ricordando che movimento psicoespressivo è da intendersi ogni atto umano, corporeo o interiore, che si caratterizza in base alle peculiarità di chi lo compie, così osservando il comportamento di una persona, i suoi modi di fare, come parla, come si muove, etc. sapremo quale è il suo personale movimento psicoespressivo.

Per incominciare parliamo d’arte e preferenze estetiche. Uno studio del 2009 dello psicologo T. Chamorro-Premuzic e il suo team dell’università di Londra ha raccolto dati attraverso un questionario su un campione di circa 90.000 volontari tra i 13 e i 90 anni. Il questionario prevedeva che i i partecipanti valutassero dei dipinti e successivamente si sottoponessero ad un accreditato inventario di personalità. Ciò ha permesso di correlare i cinque grandi pilastri della personalità (estroversione, apertura all’esperienza, nevroticità, gradevolezza e scrupolosità) con i gusti estetici espressi attraverso la valutazione dei dipinti espressa nel questionario di arte. Questi dati hanno evidenziato che i gusti estetico-artistici “raccontano” la personalità di chi li esprime: ad esempio le persone scrupolose e poco inclini a nuove esperienze con un carattere tutto sommato gradevole prediligono i dipinti impressionisti, mentre è risultato che le persone più estroverse amano il cubismo.

Questo spunto scientifico mi fa riflettere sul fatto che l’impressionismo, fatto di gesti fuggitivi, rappresentanti impressioni sfuggenti, sia prediletto da persone appunto più sfuggenti, introverse ed emotive. Cosa ne pensate? ^_^

(fonte Christiane Gelitz, gennaio 2011).

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

3 commenti su “Pillole di movimento psicoespressivo

  1. Pingback: Presentiamoci ^_^ | MPE

  2. Pingback: Pillole di movimento psicoespressivo | MPE

  3. Pingback: Come è nata l’idea del movimento psicoespressivo | MPE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 aprile 2014 da in Stili di vita con tag , , , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.487 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: