Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Hamburger di lenticchie

La ricetta che vi proponiamo oggi consente di preparare dei gustosi hamburger di lenticchie, sani e ricchi di nutrienti.

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di lenticchie secche150 gr circa di pane secco
1 cucchiaino raso di sale
Noce moscata  e curry QB

Dopo aver tenuto le lenticchie a bagno per circa 2 ore (questo farà si che la cottura sia più breve in modo da preservare il gusto e le proprietà delle lenticchie),  metterle in un pentolino e coprirle con circa un dito d’acqua e un pizzico di sale. Portare ad ebollizione e far cuocere a fiamma molto bassa girando di tanto in tanto fino a far ritirare completamente il liquido. Qualora si fossero asciugate troppo e non fossero ancora cotte, aggiungere mano a mano un pò d’acqua bollente avendo cura di mantenere il tutto sempre abbastanza asciutto.

foto 1Quando le lenticchie saranno molto cotte, scolarle per evitare eventuali residui di liquido e trasferirle in una ciotola abbastanza capiente, a questo punto aggiungere il pane precedentemente ammollato in acqua e strizzato con molta cura, il curry, la noce moscata ed aventualmente aggiustare sale.

foto 4foto 3 (3)foto 5 (3)foto 3

Impastare il tutto con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e ben compatto. Se dovesse risultare troppo morbido da lavorare, possiamo addensarlo con l’aggiunta di un pò di pane grattato o formaggio grattugiato a nostro piacimento. Dopodichè far riposare l’impasto in frigo per qualche ora.

Quando il composto sarà abbastanza freddo, formare dei veri e propri hamburger, infarinarli leggermente e cuocerli in una padella antiaderente calda velata da un pochino d’olio extra vergine d’oliva per circa 4/5 minuti per lato fino a farli dorare ben bene. Noi nella padella abbiamo messo un rametto di rosmarino fresco per profumarli un pochino.

foto 2 (2)

A cottura ultimata li abbiamo serviti con un’insalata di pomodorini ciliegino condita con olio, origano e salsa di soia…

Vi garantisco che il risultato è stato da leccarsi i baffi.

foto 3 (2)

Come mai trovi una ricetta di cucina in un “blog esistenziale che parla di consapevolezza e di espressione di sé?

Perché quello che scegliamo di mangiare, come lo cuciniamo, il nostro tipo di alimentazione, i nostri piatti preferiti son tutti aspetti che raccontano chi siamo. Leggi di più sul movimento psicoespressivo

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

2 commenti su “Hamburger di lenticchie

  1. ubuntumood
    30 aprile 2014

    acquolina!!! li proverò al più presto ; )

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 aprile 2014 da in Cibo, ricette con tag , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.474 follower

privacy policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: