Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Persone, Stagioni, Terra

Siamo creature del pianeta che abitiamo. Sarebbe salutare ricordare il grande ascendente che la Terra ha su di noi.

Natura - Terra - Vita - Movimento psicoespessivo

Natura – Terra – Vita – Movimento psicoespessivo

Spesso si parla del contrario. Si parla tanto dell’influenza, il più delle volte in senso negativo, magari riferendosi all’inquinamento, che le persone hanno sul pianeta. Eppure gioverebbe rivolgere le proprie attenzioni al positivo, a capire e sapere quale profondo legame ci sia tra Terra e persone, quanto sensibile sia questo collegamento.

I mutamenti della Terra, nella Natura, nel corso dell’anno sono fondamentali. Spesso la vita umana si impronta a ritmi dettati da motivazioni del tutto differenti.

Ogni stagione segna un passaggio fondamentale del ciclo vitale della Natura.

Per ogni fase del ciclo vitale della natura è possibile identificare delle caratteristiche legate al momento stagionale.

Come per tutti i fenomeni naturali anche l’uomo risponde alle leggi naturali.

Riprendendo la legge delle cinque fasi, o dei cinque elementi, è possibile identificare per ogni momento stagionale determinate caratteristiche legate all’elemento cardine della specifica fase: ad es. per l’estate è il fuoco. Il fuoco è collegato all’emozione della gioia, al colore rosso, al cuore, al sangue e così via.

Le nostre emozioni fondamentali sono strettamente connesse al corpo, ciascuna ad uno specifico organo, un viscere, un tessuto, e ciascuna ha una sua specifica voce, cioè una modalità propria d’espressione, ad es. l’urlo per la rabbia, o il tremare per la paura.

Quando non riusciamo in alcun modo a vivere l’emozione esternamente attraverso un’azione, di più non ne abbiamo alcuna consapevolezza, cioè non sentiamo l’emozione riconoscendola decidendo però per mille motivi di non manifestarla, in tali casi di incoscienza emotiva, prima o poi il nostro corpo parlerà per noi. Ogni sintomo è un messaggio  scrive C. Ranville e davvero è così.

La prima prevenzione è essere consapevoli di se stessi e delle proprie emozioni, imparare a manifestarle e gestirle. Questo è a volte difficile, in certi momenti anche molto doloroso, ma vitale per il proprio benessere.

 

 

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.487 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: