Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Paese che vai, movimento psicoespressivo che trovi

Oggi pensavo ai momenti psicoespressivi nazionali.

paese che vai, movimento psicoespressivo che trovi..

paese che vai, movimento psicoespressivo che trovi..

Per capirsi, le caratteristiche con cui gli abitanti di ogni paese vengono identificati e talvolta presi in giro.

A volte vengono usati per caricaturizzare, altre vincolano a priori i nostri giudizi, ma indubbiamente esistono e anche se con le dovute eccezioni caratterizzano le persone e hanno dei fondamenti.

Cosa li crea? Spesso me lo sono domandato, anche in passato. Nascendo in uno specifico paese, una regione particolare, abbiamo delle caratteristiche che ci accomunano. Ho riflettutto sul fatto che usi e costumi comuni deteminino in qualche misura modi comuni di crescere i bambini, di comportarsi, di seguire certe regole sociali e non altre.

una nazione attraversata da molte guerre e conquiste ne sarà segnata..

una nazione attraversata da molte guerre e conquiste ne sarà segnata..

Gli “usi e i costumi” in un paese però da cosa sono determinati? Dalla sua storia probabilmente. Dagli accadimenti che nel tempo si sono succeduti all’interno di un territorio specifico. Essere una nazione attraversata da tanti popoli, conquistata, frammentata è una cosa, essere un isola racchiusa dal mare un’altra. Tutto questo ha delle conseguenze nel tempo sulle abitudini, i comportamenti, la psicologia di chi ci abita.

La storia a sua volta, appare chiaro, è fortemente dipendente dalla geografia. La collocazione geografica ha sempre influito enormemente sugli accadimenti storici all’interno di uno specifico territorio.

Vivere in alta montagna determina specifiche conseguenze per le caratteristiche di vita degli abitanti..

Vivere in alta montagna determina specifiche conseguenze per le caratteristiche di vita degli abitanti..

La collocazione geografica influisce, inoltre, anche in altre maniere sulle caratteristiche psicologiche e comportamentali delle persone: il clima, la quantità di sole e di buio, la popolosità, solo per citarne alcuni, sono aspetti importanti che incidono molto sul modo di essere di ciascuno.

Siamo come siamo in base a tante variabili. Il nostro personale e

vivere all'aria aperta, avere tante ore di sole, influisce sulla psiche e sulle abitudini di vita..

vivere all’aria aperta, avere tante ore di sole, influisce sulla psiche e sulle abitudini di vita..

originale movimento psicoespressivo dipende da genetica e ambiente,  due parole che racchiudono un mondo di cose. La storia personale, quella famigliare, le relazioni sociali che instauriamo ed anche il luogo in cui viviamo hanno il loro specifico peso. Nascere e crescere in alta montagna non è come vivere in riva al mare. Un luogo dove splende il sole per tante ore al giorno per tanti mesi all’anno genera un’impronta diversa rispetto al vivere in luoghi in cui il sole si vede poco e il freddo domina. La vita si svolgerà al chiuso in questo secondo caso, ne deriveranno abitudini di vita diverse in tanti settori: alimentare, relazionale e molti altri.

Ogni paese ha delle specifiche caratteristiche geografiche che nel tempo hanno segnato determinati accadimenti storici al suo interno. Tutto questo provoca col passare dei secoli abitudini di vita specifiche, particolari usi e costumi. Tutto questo influenza le persone. Ecco perchè esistono anche, oltre a quelli individuali, anche dei movimenti psico-espressivi nazionali che hanno specifiche caratteristiche, che ho grande curiosità di indagare e raccontarvi nei prossimi post!

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 luglio 2014 da in Stili di vita con tag , , , , , , , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.487 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: