Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Insalata di orzo cinque colori

I cereali sono una ricchezza antica e sempre nuova da portare in tavola.

Possono accompagnarci lungo l’arco dell’anno dandoci la possibilità di cucinare piatti che ci riscaldino in inverno e ricette fresche per l’estate.

Oggi proponiamo una ricetta semplicissima e gustosa, adatta anche per chi in cucina è poco pratico e accattivante anche da un punto di vista visivo: INSALATA DI ORZO CINQUE COLORI

Ingredienti per due persone:
2 zucchine1 o 2 pomodori (se usate i pomodorini ne potrete mettere qualcuno in più)
8 – 10 olive nere
200 – 250gr di ceci sgocciolati
80gr di orzo perlato (a scelta per velocità esiste precotto)
1 dado
olio e sale a piacere

Tagliare le zucchine

zucchine tagliate

zucchine tagliate

in una padella mettere le zucchine tagliate, un po’ di acqua senza comprire completamente le zucchine e alcuni pezzettini di dado

zuchcine, acqua e dado in padella

zuchcine, acqua e dado in padella

cuocere a fuoco moderato fino a che l’acqua non si sia ritirata, se le zucchine non vi sembreranno ancora cotte, basta infilarle con una forchetta per capirlo, aggiungete un altro pochino di acqua, così da arrivare fino alla cottura.

Tagliare nel frattempo i pomodori

pomodorini tagliati a pezzettini

pomodorini tagliati a pezzettini

Sgocciolare i ceci e sciaquare le olive nere

ceci sgocciolati

ceci sgocciolati

olive nere sgocciolate

olive nere sgocciolate

 

 
Passiamo poi all’orzo:

orzo perlato

orzo perlato

Sciacquare l’orzo e cuocerlo seccondo le modalità indicate per lo stesso.
Una volta cotto e scolato l’orzo potrete assemblare la vostra insalata di orzo cinque colori mescolando insieme tutti gli ingredienti:

mescolate gli ingredienti

insalata di orzo cinque colori

insalata di orzo cinque colori

insalata di orzo cinque colori

 

 

 

 

 

 

Cosa rappresentano i nostri cinque colori?

Riprendono i colori collegati agli elementi, alle stagioni e alle emozioni della teorie delle 5 fasi:

Le zucchine sono il verde, colore collegato alla primavera. L’emozione di questa fase è la rabbia, l’elemento il legno.

I pomodori sono rossi, il rosso è il colore dell’estate, l’elemento è il fuoco, l’emozione è la gioia.

I ceci color giallo scuro, sono collegati alla stagione fine-estate, l’elemento terra, l’emozione indicata è la riflessione.

L’orzo è bianco, colore dell’autunno, l’elemento è il metallo, l’emozione la tristezza.

Le olive nere, come nero è colore dell’inverno, l’elemento è l’acqua, l’emozione la paura.

Ecco da dove vengono i colori della nostra insalata di orzo.

Buon appettito!

 

Come mai trovi una ricetta di cucina in un “blog esistenziale che parla di consapevolezza e di espressione di sé?

Perché quello che scegliamo di mangiare, come lo cuciniamo, il nostro tipo di alimentazione, i nostri piatti preferiti son tutti aspetti che raccontano chi siamo. Leggi di più sul movimento psicoespressivo

 

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

2 commenti su “Insalata di orzo cinque colori

  1. Carlo Galli
    8 luglio 2014

    Mangiata ieri! !! Buonissima 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.474 follower

privacy policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: