Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Il movimento psicoespressivo della materia da scolpire

Movimento psicoespressivo è ogni atto umano, o meglio di ogni essere vivente, ma forse umano in particolar modo, in parte perchè ci arroghiamo spesso il diritto di essere gli unici ad imprimervi una particolare intenzione e consapevolezza, in parte perchè ciò che riguarda noi stessi non può che interessarci di più, ogni atto umano che si caratterizza per per peculiarità di chi lo compie, perchè ciò che facciamo ci somiglia, ogni singola azione, ogni moto dell’animo è fatto da noi in base al nosto funzionamento biochimico, a seconda del nostro corredo genetico o di tutte le piccole e grandi interazioni che abbiamo avuto con l’ambiente che hanno nel tempo plasmato le nostre connessioni neurali.

Le connessioni cerebrali dipendono dalle esperienze

Le connessioni cerebrali dipendono dalle esperienze

Quindi ogni azione descrive il suo autore, osservando ciò che una persona fa, da come prende il caffè, come cammina, come parla, come scrive, che arredamento sceglie per la sua casa, come si veste, tutto, tutto parla della persona stessa, fa parte del suo originale movimento psicoespressivo.

Un movimento psicoespressivo molto bello, è quello creativo artistico. Uno che mi affascina in particolar modo, ma da lontano, essenso un mondo assolutamente lontano da me è quello della scultura.

Un aspetto importante della scultura è la materia. Ecco, anche la materia che viene scelta dall’artista parla dell’artista stesso. Racconta informazioni su di lui, o lei, su aspetti della sua personalità.

foto by Celidonia - celidoniastudio.blogspot.it

foto by Celidonia – celidoniastudio.blogspot.it

Informazioni interessanti, ad esempio, su argilla e pasta sintetica, si trovano in questo interessantissimo post dell’artista Celidonia (alias Daniela Messina) dove fa un confronto tra due materie utilizzate nella scultura: argilla e pasta sintetica.

Scegliere l’una o l’altra dice sicuramente moltissimo sull’indole dell’artista, sul suo originale movimento psicoespressivo.

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

2 commenti su “Il movimento psicoespressivo della materia da scolpire

  1. Celidonia
    22 luglio 2014

    Grazie mille per aver condiviso il mio articolo. Chissà cosa dice la scelta delle paste sintetiche… 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Tiziana Capocaccia

  • Lettura fiabe: oltre il significato letterale
    Oggi ti racconto il significato simbolico di una delle fiabe più famose: “La bella addormentata nel bosco” e come il... L'articolo Lettura fiabe: oltre il significato letterale proviene da Tiziana Capocaccia.

I miei libri

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.540 follower

privacy policy

Cinque favole per regalare la magia del Natale

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: