Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Sagra dei “maccaruni” a Gavignano

Gavignano è un piccolo paesino che sorge su un promontorio degli antiappennini laziali.

Gavignano, veduta aerea - foto tratta dal web

Gavignano, veduta aerea – foto tratta dal web

Le sue origini antichissime risalgono a quasi un secolo prima di Cristo e, perdendosi in un passato così lontano, sulla sua fondazione si formulano più di una ipotesi. La più accreditata sarebbe legata ad un senatore romano che vi avrebbe stabilito dimora, Gabinius, da cui il luogo prende il nome Gabinianum.

Cresce nel tempo, caratterizzandosi secondo i momenti storici, sorgono nei secoli: la chiesa, le mura, il palazzo baronale. quest’ultimo dal 2007 ospita il museo della civiltà contadina.

Ogni anno a Gavignano si svolge la sagra dei “maccaruni”, una particolare pasta fatta in casa, tipica del Lazio meridionale.

maccaruni gavignanesi

maccaruni gavignanesi

Gli ingredienti sono quelli per la pasta fatta in casa: uova e farina. La particolarità dei “maccaruni” Gavignanesi sta nel taglio. Vengono tagliati molto fini dopo essere stati stesi e fatti asciugare.

La cottura rispetta anch’essa la tradizione antica. Avviene all’interno di un recipiente tipico in rame chiamato in dialetto “cottorella”. Quest’ultimo, grazie alla sua conformazione, permette una cottura rapidissima: due – tre minuti.

maccaruni di gavignano conditi con sugo di carne

maccaruni di gavignano conditi con sugo di carne

I condimenti sono mutati nel tempo, i maccaruni vengono serviti con sugo di carne oggi di vitella, tuttavia prima nella zona non si allevavano vitelli, i sughi erano di carne di castrato o di maiale.

La particolarità del taglio dei maccaruni gavignanesi ha fatto si che

maccaruni di gavignano caratterizzati dal taglio molto sottile

maccaruni di gavignano caratterizzati dal taglio molto sottile

venissero riconosciuti “prodotto tradizionale” dall’Arsial “Associazione per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio” ed introdotti all’ interno dell’ elenco nazionale , riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, sotto la categoria dedicata alle “Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria”.

sagra dei maccaruni a gavignano

sagra dei maccaruni a gavignano

La sagra quest’anno si svolgerà i prossimi 1,2,3 di Agosto. La particolarità della sagra è che si mangia serviti ai tavoli, questi i numeri per prenotare:
3463110922 – 3284929615

Buon appetito! ^_^

Se volete sapere come mai ci piacciono le sagre leggetelo qui

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 luglio 2014 da in Stili di vita con tag , , , , , , , , .

RSS Tiziana Capocaccia

  • Lettura fiabe: oltre il significato letterale
    Oggi ti racconto il significato simbolico di una delle fiabe più famose: “La bella addormentata nel bosco” e come il... L'articolo Lettura fiabe: oltre il significato letterale proviene da Tiziana Capocaccia.

I miei libri

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.540 follower

privacy policy

Cinque favole per regalare la magia del Natale

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: