Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Il potere della resilienza

La parola resilienza viene dal termine latino resiliens,  che vuol dire “saltare indietro, rimbalzare”.

Jump

Assume accezioni diverse in base al contesto. In psicologia è la capacità di riprendersi da eventi forti, anche traumatici della vita, uscirne anzi più forti sapendone cogliere persino i lati positivi, rafforzandosi, aumentando il proprio benessere.

E’ un pò un “gioco di Pollyanna” che può davvero aiutare a vivere meglio,  senza cadere nell’omonima sindrome.

E’ utile e rende forti saper superare un’esperienza anche molto negativa cogliendone in qualche modo ciò che in termini di benessere può darci, anche in termini di rafforzamento personale. Sarebbe psicologicamente nocivo veder sempre e solo ciò che va bene senza mettere in conto le possibili “controindicazioni” di una situazione, perchè ciò non ci salvaguarderebbe nelle esperienze della vita.

Essere resilienti è un potere forte che dipede da molti fattori, tra cui il temperamento personale, le esperienze fatte, i modelli sociali a disposizione.

Sicuramente assumere, nel tempo, buona consapevolezza di sé, del proprio movimento psicoespressivo, può aiutare anche ad affrontare meglio le difficoltà e, perchè no, ad incentivare in qualche modo la propria resilienza e con essa il proprio benessere psicologico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 agosto 2014 da in Stili di vita con tag , , , .

RSS Tiziana Capocaccia

  • Lettura fiabe: oltre il significato letterale
    Oggi ti racconto il significato simbolico di una delle fiabe più famose: “La bella addormentata nel bosco” e come il... L'articolo Lettura fiabe: oltre il significato letterale proviene da Tiziana Capocaccia.

I miei libri

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.540 follower

privacy policy

Cinque favole per regalare la magia del Natale

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: