Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Matite, penne e dintorni

La penna, il cosiddetto strumento scrittorio, ha la sua importanza per un buon risultato nella scrittura.

In sede di valutazione è importante una penna a biro, insomma la più e semplice delle penne, una bic per capirsi. Perchè permette di vedere molto bene il tracciato nella qualità del tratto, di osservare bene la pressione, anche nella differenza tra tratti dove la mano preme di più e dove preme di meno. Insomma ben evidenzia tutti gli aspetti grafologici e grafomotori.

Un suggerimento che viene dato, quando è presente una difficoltà nell’impugnatura è quello di utilizzare degli appositi gommini sagomati, come questi

foto riabilitazionelogopedia.it

foto riabilitazionelogopedia.it

Ci sono in commercio veramente tantissimi tipi di gommini e ciascuno, oltre a quelli specifici, che nonostante l’ergonomicità, talvolta possono risultare scomodi, può trovare quello che fa più al caso suo per arrivare all’impugnatura corretta

foto mammaonline.net

foto mammaonline.net

Oltre ai gommini, ci sono delle penne che hanno una specie di rigonfiamento sul punto della presa

penna con impugnatura gommata

penna con impugnatura gommata

Ora tutto questo ha la sua specifica importanza per l’impugnatura, per aiutare e supportare la giusta impugnatura che è quella cosidetta a  “pinza”, tra pollice ed indice, dove il dito medio funge da appoggio dello strumento scrittorio. Altro elemento che può facilitare, se la grafia avanza con difficoltà, magari a causa di forte tensione muscolare nella mano, è utilizzare penna a gel, che scorre e scrive senza troppa pressione. Quando chi scrive ha male alla mano per la troppa pressione e tensione, nell’allenarsi al rilassamento, può trovare piacevole una penna che, senza imprimere troppa forza e tensione, lascia comunque un segno soddisfacente.

Altro aspetto da non trascurare: la motivazione! Quindi è molto utile sia regalare delle belle penne, magari colorate, come anche acquistarle con il bambino lasciando che possa essere anche lui a sceglierle, unendone, magari, altre di nostra scelta se quelle che piacciono a lui sono proprio poco adatte ad aiutarlo nella giusta impugnatura. Possono rendere piacevole il momento di qualche gioco grafico e quindi avere, in ogni caso, la loro utilità.

penne a gel colorate

penne a gel colorate

penne giocose ^_^

penne giocose ^_^

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.487 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: