Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Molecole di emozioni

Le emozioni sono un concetto spiritual metafisico o concreto e scientificamente provato?

La seconda!

Nel suo testo “Molecole di Emozioni” Candance Pert, neuroscienziata, purtroppo prematuramente scomparsa lo scorso anno, racconta i risultati di anni di studi sin dalle sue prime scoperte.

La sua concezione, ormai più ampiamente accettata,  era che che psiche e soma non fossero due aspetti separati, un tutto unico, un’unità inscindibile.

Studiando l’effetto di certe sostanze sull’organismo cominciò a ragionare sul fatto che se determinate droghe hanno un effetto è perchè riescono a legarsi a precisi recettori, inoltre questi recettori non sono certo presenti nel nostro corpo per legarsi ad una sostanza esterna! Così iniziarono molte sperimentazioni per individuare sostanze e recettori che ad esse si legavano.

Emerse nel tempo che i vari sistemi del corpo umano scambiano informazioni e sono attraversati da sostanze, i peptidi, che legandosi a specifici recettori, danno origine a tante diverse modificazioni di umore e comportamento. La dottoressa Pert le definì proprio le molecole delle emozioni.

La sua riflessione più interessante però è secondo me questa: che se il corpo aveva una profonda influenza sulla mente, sullo stato psicologico, ed esisteva questa fitta rete di scambi informazionali tra tutte le parti del corpo (sistema nervoso, immunitario etc…) allora anche la mente se adeguatamente allenata poteva avere un’influenza sul corpo!

la meditazione è un'attività della mente che ha profonda influenza sul corpo

la meditazione è un’attività della mente che ha profonda influenza sul corpo

Pert stessa provò su di sé l’effetto che la mente può avere sullo stato del corpo, lo fece attraverso visualizzazioni guidate, meditazione, esercizi di rilassamento. Tutte tecniche che provengono da una particolare area della psicologia, che prende in assoluta considerazione l’unità e quindi reciprova influenza della mente-corpo e da antiche discipline orientali, oggi riportante in auge anche in ambito occidentale.

Possiamo iniziare con un semplice esercizio: respirazione consapevole. Fermiamoci, sediamoci comodi e proviamo: insipiramo, espiriamo, inspiriamo, espiriamo… Con calma. Qualche minuto. Ecco che possiamo avere un effetto, in genere di rilassamento, sul corpo.

Basta poco. La consapevolezza è alla base del benessere.

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

4 commenti su “Molecole di emozioni

  1. nickmurdaca
    10 ottobre 2014

    Ciao,

    il tuo articolo spiega molto bene quanto centrarsi e respirare consapevolmente, aiuta a recuperare – e risparmiare – preziose energie che altrimenti andrebbero disperse.

    Mente e corpo sono collegati: sta a noi amministrare al meglio questo rapporto.

    http://energiecomeusarle.wordpress.com/2014/09/13/rallentare-il-corpo-per-rilassare-la-mente/

    Mi piace

  2. nickmurdaca
    10 ottobre 2014

    Prego! È sempre un piacere leggerti.

    Mi piace

  3. Pingback: Autunno, un momento per stare con se stessi. | movimento psicoespressivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 ottobre 2014 da in Stili di vita con tag , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.487 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: