Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Settimana del BabyWearing

E’ iniziata venerdì e durerà fino al 16 ottobre la settimana del BabyWearing, che significa letteralmente indossare bambini.

Si fa riferimento alla pratica del portare i piccoli a contatto col corpo grazie all’utilizzo di supporti come ad es. la fascia porta bebè e il mei tai.

Portare non è solo il gesto concreto del legare il bambino al proprio corpo con ovvia attenzione sia alla sicurezza che alla corretta posizione per le anche la schiena etc. Portare pelle a pelle fa parte di una cultura: vuol dire essere genitori ad alto contatto.

Questo significa non solo provare il piacere fisico e psichico del contatto col cucciolo dopo che dopo la sua nascita resta a stretto contatto con quel corpo dentro cui ha preso vita ed è stato cullato per nove mesi ad ogni movimento; significa anche dare considerazione ai bisogni e alle emozioni del piccolo, sintonizzandosi con lui. Significa credere che cullarlo e prenderlo sono la via principe che la Natura ci mette a disposizione per andare incontro al suo bisogno di contatto e calore che vale quando il bisogno di essere nutrito. Vizio è una parola che nulla ha a che vedere col corrispondere amore e presenza e contatto ai naturali bisogni di un cucciolo.

portare i bambini addosso

portare i bambini addosso

Il sito italiano sulla fascia e gli altri strumenti per portare indosso mette a disposizione molte informazioni per mamme e papà, per chi volesse anche la possibilità di consulenze e corsi individuali o di gruppo.

Portare i bambini addosso è un’esperienza molto bella, accompagna con dolcezza il passaggio dall’interno del corpo della mamma allo stare nel mondo esterno per il piccolo e aiuta la mamma a non sentire quel vuoto determinatosi con la nascita perchè continua a poter sperimentare lo stretto contatto col corpo del piccino, che nelle primissime fasi della vita vive ancora una naturale simbiosi, che col passare dei mesi evolverà lasciando spazio al nuovo nato per iniziare a percepirsi come una persona separata dalla mamma.

Evviva il BabyWearing!

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

3 commenti su “Settimana del BabyWearing

  1. viola
    13 ottobre 2014

    Buongiorno , sono appassionata di fotografia e nel mio blog c’è l’immagine di baby wearing.se vuole dare un occhiata lo trovi qui http://violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com/2014/09/15/tenerezza-divina/
    Buon inizio settimana 🙂 Viola

    Mi piace

  2. Pingback: Il benessere psicologico dei bambini | MPE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 ottobre 2014 da in Puericultura con tag , , , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.487 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: