Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Autunno, Terra, riflessione

Avete mai notato come ogni stagione
porti con se un suo stato emotivo?

Non si tratta solo di sensazioni personali e casuali. Esiste una teoria antica che descrive tutto questo: la teoria delle cinque fasi o dei cinque elementi della Medicina Tradizionale Cinese.

Così, ad esempio, la primavera, tempo di rinascita si collega ad un’emozione propulsiva come la rabbia, che è forza attiva, mentre l’estate è il momento di fuoco della massima energia, della gioia, della Natura nel suo massimo splendore.

Ora stiamo attraversando la stagione autunnale, il momento della fine estate. Questa fase è legata all’elemento Terra.

Sono i colori della Terra, marrone, arancio, giallo che dominano la natura in questo periodo dell’anno, in cui dopo aver donato tutto nella sua gioiosa esplosione estiva, la Natura si ritira, raccoglie le forze e si prepara al lungo e meritato riposo invernale.

L’emozione che accompagna questa fase è la riflessione. Uno stato emotivo in cui il pensiero si raccoglie in sé prima di una scelta.

Quando questa arriva in tempi giusti non ci sono ripercussioni. Alle volte però non siamo in grado di decidere e rimaniamo dubbiosi. In alcuni casi decisioni non prese, richieste non fatte, incapacità di chiedere l’adeguato aiuto ci fanno logorare nella preoccupazione.

L’organo correlato a questa fase, a questo tipo di stato emotivo, è lo stomaco. Dove digeriamo, o non digeriamo, oltre che hai i cibi, in senso metaforico anche certe situazioni, persone, relazioni etc.

Riuscire a vivere con consapevolezza i propri stati emotivi, i momenti in cui non siamo in grado di dirimere un dubbio, il saper cercare aiuto, il permettere a se stessi di fare domande di richiedere ciò di cui abbiamo bisogno in un momento specifico di permette di tornare in una situazione di equilibrio e benessere.

Rispettare il momento della Terra in questo periodo vuol dire concedersi momenti di riflessione, introspezione, raccogliere le forza, soprattutto in senso spirituale, lo spirito è la nostra forza più grande, ma meno visibile, merita però tempo per essere scoperta.

Buon autunno, buona fine estate!

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

Un commento su “Autunno, Terra, riflessione

  1. Pingback: Autunno, un momento per stare con se stessi. | movimento psicoespressivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Tiziana Capocaccia

  • Giornata mondiale del bambino
    Oggi è la giornata mondiale del bambino, o meglio dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, anniversario della Convenzione delle Nazioni Unite... L'articolo Giornata mondiale del bambino proviene da Tiziana Capocaccia.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.528 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: