Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Alleniamoci con le famiglie di letterine – 5

Oggi incontriamo la famiglai Svz!

Una famiglia svizzera, abbastanza complicata ^_^

Anche solo pronunciarne il nome richiede molta bravura!

La famiglia Svz è composta da tre letterine: S, V, Z.

Si tratta di tre letterine abbastanza complesse da un punto di vista grafomotorio, ma dopo essersi allenati con le prime quattro famigliole siamo pronti per cimentarci anche con la Svz!

Per prima cosa dedichiamoci al rilassamento della mano come sempre. Stringere e aprire il pugno è la cosa più semplice ma anche utile da poter fare. Esistono anche altri esercizi che potete trovare qui sul rilassamento della mano.

Una cosa molto importante che riguarda gli esercizi di rilassamento è il prendere coscienza dello stato fisico di rilassamento della mano. Si arriva ad essere consapevoli della tensione facendo attenzione a ciò che sentiamo, alla differenza che sentiamo tra quando stringiamo forte forte il pugno e quando rilasciamo la mano in rilassamento. Capire questa differenza, diventarne consapevoli è fondamentale per poter riuscire nel tempo a mantenere la mano senza un’eccessiva tensione mentre si scrive. Ovviamente durante il movimento che fa per scrivere la mano non è in uno stato di rilassamento, ma è importante non che sia troppo contratta per chè questo porta a stancarsi presto.

Inizieremo con la letterina s minuscola corsiva:

lettera ssi procede sempre iniziando con il gioco della bacchetta magica in cui si traccia la letterina in aria per poi procedere a realizzarla graficamente dapprima su di un foglio con un pennello in verticale per poi passare alla posizione di scrittura orizzontale al tavolo. Potete leggere qui, qui, qui e qui tutte le altre famiglie e le modalità per realizzare gli esercizi.

Si procederà poi con la z

lettera zin cui i movimenti grafomotori della s vengono ripresi ma meno arrotondati e cambiati nelle direzioni

e poi abbiamo l’ultima letterina che possiamo far rientrare in questa famiglia, ma che è considerabile anche un po’ un jolly, insieme ad altre letterine cui la prox settimana dedicherò un post apposito: la v

lettera vGli esercizi e i giochi grafici sui pregrafismi che trovate richiamati nei post delle prime quattro famigliole sono davvero molto utili anche per la famiglia Svz, per la cui difficoltà è consigliabile essersi prima esercitati procedendo con ordine sulle prima quattro famigliole di letterine.

Ovviamente l’aspetto principale rimane la motivazione. Per allenarsi a migliorare bisogna volerlo! E’ davvero la cosa più complessa ma anche la più importante trovare la modalità adatta a motivare il nostro bambino a  cimentarsi con gli esercizi che proponiamo.

Promettere un premio può aiutare all’inizio ma, c’è un grosso ma, riuscire a rendere divertenti gli esercizi in sé è di gran lunga la strada migliore da percorrere, anche se la più difficile provabilmente, perchè solo così il vero e giusto “premio” della fatica necessaria sarà il proprio miglioramento nella scrittura.

Buon allenamento con le famiglie di letterine!

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 dicembre 2014 da in Fare per essere, Puericultura con tag , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.482 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: