Movimento Psicoespressivo

Un blog per capire se stessi e vivere felici

Fiore di Bach n° 1: Agrimony

Agrimony è uno dei dodici tipi animici individuati da Bach.

Nasce sui cigli delle strade, compare qua è la nell’erba.

Non cresce in gruppo e non è considerato una pianta infestante.

La pianta ha la forma di una guglia, i fiori di colore giallo sono posti a grappolo lungo gli steli, che hanno la forma di una spiga e si ripiegano un poco alle estremità sorpattutto con il caldo.

I suoi semi hanno la forma a campana, si avvale di terzi per riprodursi. Le capsule, contenenti ciascuna due semi, si diffondono attaccandosi a chi passa nei pressi, pelo di animali o indumenti di persone.

E’ una pianta perenne, accumula zuccheri nelle radici per superare gli inverni.

LA PERSONA E LA PIANTA:
(la similitudine del “gesto” della pianta col momento psicoespressivo della persona)

  • la pianta cresce lungo le strade, si attacca ai passanti. Le persone cercano compagni, sono molto socievoli
  • non cresce in gruppo, ogni piantina ha il suo spazio. Sono persone a tratti anche molto solitarie, con bisogno di momenti tutti per sé
  • I fiori sono rivolti al suolo come dei radar. I tipi agrimony sono persone tese a percepire tutto, tutti i messggi del mondo e delle altre persone
  • le foglie hanno peluria, questa è una caratteristica di sensibilità all’ambiente, molto sensibili all’ambiente sono pure le persone agrimony
  • accumulo di zuccheri nelle radici per superare gli inverni è un connotato che nella persona si ritrova nel suo essere rivolta al passato e nel portarlo con sé come energia per affrontare il futuro

STATO NEGATIVO
Persone con grande tormento interiore che vedono e sperimentano il dolore del mondo. Per rifugire i problemi sono portati a far uso di alcol o altre droghe. Possono essere presi dall’ansia. Irrrequietezza d’animo. Scendono a compromessi anche sfavorevoli per non scontrarsi con gli altri.

STATO POSITIVO
Allegria, buonumore, capacità di accettare le circostanze. Ottimismo.

Lezione per l'anima:
Adattamento. Conservare la pace in mezzo alle difficoltà della vita. Saper capire e accettare lo scopo della propria anima nel mondo.

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 febbraio 2015 da in Stili di vita con tag , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.487 follower

privacy policy

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: