MOVIMENTO PSICOESPRESSIVO

BLOG ESISTENZIALE

Pittura intuitiva con i bambini

Nei giorni di festa con i piccoli in casa può essere di aiuto per passare il tempo insieme dedicarsi ad attività creative, oggi ti parlo di pittura intuitiva con i bambini.

L’attività che propongo oggi, sperimentata personalmente con la mia bambina, ha un valore creativo e anche “arteterapeutico“.

Suo scopo è rilassare, aiutare a liberare le emozioni, trasferendole attraverso i “gesti pittorici” sul supporto scelto per dipingere, nel mio caso avevo a disposizione dei cartoncini colorati, ma è possibile usare anche tela, legno, stoffa.

LA PITTURA INTUITIVA

Con questa definizione si fa riferimento ad una paticolare modalità di dipingere in cui ci si pone in maniera del tutto libera di fronte ai colori e al supporto scelto per esprimersi. Senza vincoli, senza progettare nulla a priori.

Ci si lascia andare, alla propria area intuitiva appunto, senza ragionarci su. Usando i colori così come ci attraggono, quelli che ci attirano di più, senza condizionamenti del pensiero, ma in base alle emozioni.

Un aspetto molto giocoso, con cui i bambini sono forse più a loro agio degli adulti, è usare direttamente le mani.

Bisogna lasciare che l’attività fluisca da sé, attraverso le mani, senza progettare o pensare.

In maniera totalmente libera, immergere le mani nel colore e lasciarle andare libere sul foglio.

Posso testimoniare che è davvero “liberatorio” :o)

COME MAI FARE PITTURA INTUITIVA CON I BAMBINI?

Perchè è si divertente che utile.

Diverte la libertà di dipingere con le dita senza un compito da seguire, vedere anche gli adulti che fanno lo stesso

Utile perché aiuta a liberare le emozioni, a sentirsi liberi e rilassati.

COSA ABBIAMO USATO?

Poiché avevo dei cartoncini colorati in casa, li abbiamo usati.

Abbiamo dipinto con la tempera, mettendone un po’ per ogni colore sulla tavolozza, cui accedevamo con le dita in maniera del tutto libera.

COME ABBIAMO PROCEDUTO?

Ho spiegato alla mia bambina (seienne) che avremmo fatto una sessione di pittura intuitiva il che significava dipingere in modo del tutto libero con le dita, senza dover necessariamente realizzare una figura definita, anzi, era benvenuto anche l’astratto.

Ognuna ha scelto il colore del cartoncino che preferiva e il colore della pittura e….via! Ha avuto inizio l’esperienza!

Alla fine di ogni “dipinto intuitivo” ho chiesto a Morgana di dargli un titolo, così per gioco, anche io ne ho dati ai miei.

LA NOSTRA ESPERIENZA

In questa prima produzione la mia bimba è rimasta ancora legata alle figure, questo è un albero con foglie in autunno.

Dopo però è riuscita a lasciarsi andare del tutto, al non figurativo, questa che ora assomiglia a una frittata, ha avuto più passaggi, dapprima l’aveva intitolata “grano maturo”, poi  “le rose” perché con le dita ci disegnava dei fiori dentro spostando il colore, e alla fine “macchia di uova” :oD

Se mi prometti di non emettere giudizi, consapevole che questo è solo un prodotto dettato dalle emozioni ti mostro anche i miei ;o)

Questo qui sopra l’ho intitolato “il mare della tranquillità”, avevo bisogno di colori freddi e di relax…

Quest’altro invece l’ho intitolato “fuoco della fortuna”, in questo secondo esperimento sono stata attratta dai colori caldi e i movimenti sono stati ondulati anziché picchiettati come nel precedente.

Tu hai mai provato la pittura intuitiva?

Annunci

Informazioni su Tiziana Capocaccia

Ogni azione, ogni singolo gesto racconta chi siamo, è parte del nostro movimento psico-espressivo.

4 commenti su “Pittura intuitiva con i bambini

  1. Pingback: Pittura intuitiva con i bambini — Movimento Psicoespressivo – Meet The Artists – Art Box

  2. Le perle di R.
    27 dicembre 2017

    Molto belli e bella l’idea

    Piace a 1 persona

  3. Pingback: Un’attività artistica per genitori e figli | Movimento Psicoespressivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 dicembre 2017 da in creatività, PUERICULTURA con tag , .

PSICOLOGA PER LE MAMME

privacy policy

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 2.143 follower

Ascolta i miei podcast:

sensi e controsensi su startradio.it

COME DIRE AI BAMBINI CHE..

I miei libri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: